Inno a Verona

dia007_005copertina LA VELA (2)Salute a te, mia diletta Verona, città degli innamorati e degli affetti miei più cari. Mi accogliesti un giorno, e ti facesti per me casa, famiglia, rifugio fidato dalle tempeste del quotidiano vivere. In te ho conosciuto il bene dell’amicizia, ho trovato l’amore, ho cresciuto i figli, e oggi assaporo il mio autunno tra due boccioli di rosa che sorridono alla vita. Sono le mie nipotine, figlie del mio sangue e tue, mia leggiadra Verona. Le ami come io le amo, lo so, e solo per questo non potrei non amarti a mia volta. Tra le tue mura e nel silenzio della mia dimora ho coltivato la fantasia, e i suoi frutti vorrei oggi regalarti con gradito concorso di amici. Accogli dunque con favore il dono del tuo figlio adottivo, anche se mai ha scordato la casa natia, dove ama spesso ritornare. Sarà forse poco, rispetto a quanto tu gli hai dato, ma anche lui te l’offre col cuore. Mi inchino a te, mia nobile e bella Verona.

Amici miei, vi aspetto sabato 5 dicembre 2015, alle ore 17:00, in via S. M. in chiavica 7, alla presentazione de La vela e altri racconti, “Happy writers”, Apollo Editore, CS, 2014.

Lascia un commento da Facebook

Leave A Response

* Denotes Required Field